Home
Verghereto

VERGHERETO

Comune della valle del Savio
Provincia Forlì-Cesena
Altezza sul mare metri 812

Comunità Montana Appennino Cesenate

Frazioni: Alfero, Balze, Tavolicci, Capanne, Montecoronaro, Alfero, Mazzi, Riofreddo, Castel d'Alfero

Superficie territorio comunale kmq 117,68

c.a.p. 47028
prefisso telefonico 0543
codice catastale L764

VERGHERETO

Distanze:
dalla Via Emilia Km 56
dal Passo Monte Coronaro Km 3,7
Posizione N 43° 47' 35 " E 12° 0' 14 "

Arroccato su uno sperone che domina e controlla la valle del Savio, dal vicino monte Fumaiolo nasce il Tevere, fiume "sacro ai destini di Roma".
Il toponimo deriva da "virga" in ricordo delle "vergate" con le quali gli antichi abitanti cacciarono San Romualdo.

Abitanti Vergheretini
Patrono 29 settembre San Michele

VERGHERETO nella Valle superiore del Savio. – Ignobile vecchio castello, che se non ebbe origine crebbe in fama per una già da gran tempo distrutta Badia di Eremiti Camaldolensi sotto il titolo di S. Michele, la cui chiesa di S. Michele servì pure di parrocchiale al villaggio.
È capoluogo di Comunità, siccome lo fu di Giurisdizione civile, ora sotto quella del Vicario Regio di Bagno, da cui Verghereto dista circa 5 miglia toscane a scirocco nella Diocesi di Sarsina, Compartimento di A rezzo.
Risiede cotesto paese sopra un angusto sprone di terreno friabile che serve quasi di cavalcavia all' Appennino di Camaldoli, che si alza al suo ponente mentre il monte Comero trovasi al suo grecale; costà dove le acque correnti del fume Savio corrosero la parte occidentale per aprirsi un passaggio fra esso ed il fianco orientale dell'Appennino preindicato.
Trovasi fra il grado 43° 47' 8"latitudine, ed il grado 29° 40' longitudine, 9 in 10 miglia toscane a settentrione dell’ Alvernia, 6 a ponente maestrale delle Balze del Tevere, circa tre miglia toscane a ostro libeccio della cima del Monte Comero, ed altrettante a maestrale dalle sorgenti del Savio.

(E. Repetti Dizionario geografico della Toscana 1843)
alcune foto gentilmente inviate da Antonio Barbieri
Segnala a un amico busta
© www.appenninoromagnolo.it 2003-2018
Torna su