Passo Sulparo (Trebbioli)

Passo Sulparo o Monte delle Ruote
Localmente chiamata Trebbioli o Tribiul

Da Civitella di Romagna - valle del Bidente

Da Civitella, provenendo da Forlì, poco dopo il centro del paese, deviazione sulla sinistra segnalata (Cigno, Seguno). Al termine della strada (poche decine di metri) girare a sinistra, poi a destra.
Proseguire fino alla chiesa di san Filippo Neri e passare sulla sinistra del fabbricato.
Ha inizio immediatamente la 'terribile' salita del Monte delle Ruote.
Poco meno di 3 Km, (2.791 metri indica una targa sul passo Sulparo) , con pendenza media del 13,3% e con picchi al 22% superano un dislivello di 370 metri.
Sul monte delle ruote monumento al ciclista e significativa targhetta che recita:
'Bella e impossibile di Romagna - Come un'amante prima ti affascino, poi mi odi, infine mi ami'.

Nel grafico qui sotto viene estesa la misurazione al Km 3,2 - Monte delle ruote

Giunti al Monte delle Ruote (monumento al ciclista) la salita non è finita, si procede per Civorio (valle del Borello) e  per giungere al punto più alto del percorso (785 metri) dobbiamo percorrere altri 5,8 km con saliscendi impegnativi e pendenze importanti, nel secondo grafico  il tratto fino al bivio per Cigno (730 mt) , poi in 'picchiata' per 4,7 km su Civorio (416 mt)

Passo Sulparo (Trebbioli)
Passo Sulparo (Trebbioli)

Le altimetrie sono state redatte da dati ottenuti tramite misurazione con altimetro barometrico o ciclocomputer provvisto di GPS e altimetro e controllate su cartografia 1:25000 IGM o Regionale - La rappresentazione grafica viene fornita a scopo puramente indicativo ed amatoriale, e senza l'assunzione di alcuna responsabilità in merito all'uso dei dati soprariportati.
Si autorizza l'uso delle altimetrie su siti esterni, purchè venga mantenuto il logo "Appennino Romagnolo".