Cardo Mariano

Cardo Mariano

Pianta erbacea della famiglia Asteracee, alta fino a 1,5 metri ha foglie lobate, verdi e screziate di bianco, provviste di spine.
Nome scientifico Silybum marianum

Fioritura -

Pianta biennale, la fioritura ha luogo in piena primavera, da aprile a maggio o agosto

Habitat -

Zone soleggiate e suoli ben drenati dalla pianura fino alla zona submontana.
Un'antica tradizione cristiana, vuole che il nome "mariano" derivi da piccole striature bianche sulle foglie della pianta, che dovrebbero rappresentare il latte di Maria Vergine, perso durante l'allattamento presso un riparo in una vegetazione di cardi, nel periodo di fuga in Egitto con Giuseppe e Gesù bambino.

Uso e CuriositÓ - NB gli usi sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilitÓ sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare -

Ricercata dai raccoglitori per le sue ottime qualità terapeutiche.
Utilizzata come stimolante dell attività gastrica, diuretuco, febbrifugo