Home
Castrocaro - Terra del Sole

CASTROCARO - TERRA DEL SOLE

Comune della valle del Montone
Provincia Forlì-Cesena
Altezza sul mare metri 68
Superficie territorio comunale kmq 38,92

c.a.p. 47011
prefisso telefonico 0543
codice catastale C339

panorama

Distanze:
dalla Via Emilia Km 10
dal Passo Muraglione Km 45
Posizione N 44° 10' 21" E 11° 56' 53 " (Castrocaro)
Posizione N 44° 11' 7 " E 11° 57' 34 " (Terra del Sole)

Castrocaro - cittadina termale, antico castello.
La vicina Eliopoli (Terra del Sole) antica città fortezza perfettamente conservata.

abitanti - Castrocaresi e Terrasolani
patrono San Nicola (Castrocaro) e Santa Reparata (Terra del Sole) Festa patronale: 6 dicembre e 8 ottobre (ad anni alterni)

Bandiera arancione marchio di qualità turistico ambientale del Touring Club Italiano

assegnato nel 2005 a Castrocaro e a Terra del Sole per le seguenti eccellenze:

  • armonia, omogeneità e buona conservazione nel nucleo antico
  • buona cura del verde e dell’arredo urbano
  • adeguata differenziazione delle strutture ricettive
  • calendario ricco e diversificato di eventi

Repetti Dizionario della Toscana 1833 - 1843

CASTRO CARO già Salsubium , nella Valle del Montone in Romagna.
Castello popoloso, ben fabbricato, con rocca in parte smantellata .
Fù capoluogo di Comunità, attualmente riunito a quella di Terra del Sole, da cui Castrocaro é un miglio a ostro, nella Giurisdizione medesima, Diocesi di Forlì, Compartimenti di Firenze.
TERRA DEL SOLE nella Valle del Montone in Romagna. – Terra murata con chiesa plebana (S. Reparata) capoluogo di Comunità e Giurisdizione con dogana di prima classe nella Diocesi di Forlì, Compartimento di Firenze.
Risiede in pianura sulla riva sinistra del fiume Montone lungo la strada regia Forlivese sull’estremo e più avanzato confine della Romagna granducale

Segnala a un amico busta
© www.appenninoromagnolo.it 2003-2018
Torna su