Home

COLLA TRE FAGGI
Mt. 991
Posizione N 43°55' 39 " E 11°40' 40"

Passo di crinale - valle del Rabbi

Valico conosciuto fin dall'antichità.
Durante la dominazione dei Medici e dei Lorena, transitavano per questo passo, verso la capitale, tutti i rifornimenti di legname e grano provenienti oltre che dalla valle del Rabbi, anche da quella del Bidente.
(La rotabile della Calla verrà costruita diversi anni dopo.)
Perse di importanza dopo la realizzazione del vicino passo del Muraglione (1836), e solo nel 1960, dopo secoli di semi abbandono il passo fu reso completamente rotabile.


Castel alpe
Valico Tre Faggi

Determiniamo per convenzione l'inizio del passo da Premilcuore (mt. 459 slm), ridente paese posto sulla sinistra del fiume Rabbi.

La strada prosegue risalendo la stretta vallata con andamento nervoso e alta rispetto al letto del fiume.
Poche curve e, poco dopo aver oltrepassato la frazioncina di Giumella, notiamo alla nostra sinistra il pittoresco "ponte nuovo" sul fiume Rabbi.
Una sosta di alcuni minuti per osservare il manufatto e l'antica gualchiera attigua è sicuramente d'obbligo.

ponte

Si prosegue poi sulla tortuosa Statale 9ter del Rabbi per giungere (5 Km da Premilcuore) ad un bivio.
A sinistra attraversando un moderno ponte si può raggiungere Fiumicello e successivamente per il passo Braccina Corniolo sulla valle del Bidente.
Noi proseguiamo a destra, mantenendo la direttrice principale e continuiamo la risalita della stretta e verde valle.
Poche centinaia di metri e sulla sinistra occorre notare (poco visibile) un altro antico ed interessante manufatto, il ponte del Gorgolaio, che attraversando il Rabbi conduce ad un'area attrezzata con tavoli e griglie.
Altri 3 chilometri ( 8 da Premilcuore) e questa volta sulla destra parte una stretta e ripida stradina asfaltata che in poche centinaia di metri conduce all'antico nucleo di Castel dell'Alpe. (ampi panorami sull'intera valle).

Castel Alpe
Castel dell'Alpe

La strada prosegue con ampie curve seguite da altre più strette, abbandonando da questo punto il corso del Rabbi, e risale gli ultimi contrafforti dell'Appennino.
Ben presto in lontananza appare il passo ben stagliato fra il Poggio Usciaioli ed il Poggio degli Orticai.

Colla tre faggi
Colla tre Faggi
Colla tre faggi
Passo Colla tre Faggi
Si raggiunge il valico (13 km da Premilcuore) dislivello mt. 471 pendenza media 3,6% - ultimo tratto (bivio Fiumicello-Passo) pendenza media 5%.
Sul passo ampi panorami sul gruppo Monte Falco-Falterona, e in lontananza il piccolo borgo di Castagno d'Andrea.
Sul passo si incrociano i sentieri di crinale 00 GEA (Grande Escursione Appenninica) e CAI.
A destra per valico del Muraglione in circa 3 Km - oppure per Monte Gemelli e poi su pista forestale per Valico Valbura.
Colla tre faggi
sentiero per Muraglione
Colla tre faggi
Castagno d'Andrea

A sinistra pista forestale per Giogo di Castagno e successivamente Castagno d'Andrea oppure Monte Falco e monte Falterona (circa 11 Km).


Procedendo per Giogo su pista forestale, in circa 1 Km si raggiunge Poggio Usciaioli (mt. 1092) punto panoramico sul massiccio del Falterona.

Poggio Usciaioli
Poggio Usciaioli

La statale prosegue in discesa verso la Toscana, e dopo circa 5 Km si congiunge con la strada di valico proveniente dal Muraglione.

grafico
altimetria

Segnala a un amico busta
© www.appenninoromagnolo.it 2003-2018
Torna su