Utente non registrato

scheda n. 2180 letta 21 volte

Nasseto

Tipo : rudere
Altezza mt. : 899
Coordinate WGS84: 43 48' 14" N , 11 56' 55" E
Toponimo nell'arco di
notizie :

Si trova su un bellissimo e vasto pianoro ed era una casa importante, in quanto di lì passava la Via dei Romei, cioè la via che portava a Roma.

La località è nota almeno dalla metà del secolo XVI,come una delle più importanti dell'alta val Savio, lungo il percorso della Via Romea.
Tra il 1542 e il 1544 vi è documentata anche un'osteria, oltre al podere che nel corso dei secoli sarà abitato da numerose famiglie.
Ultima fu quella dei Mazzoli, che lo abbandonò nel 1961, poi il podere venne condotto da quella di Giuseppe Bigiarini, di Castel dell'Alpe, che lo abbandonò nel 1968 dopo un incendio.
Oggi il rudere è oggetto di recupero da parte della Comunità Montana Cesenate, che prevede la messa in sicurezza delle mura e il riutilizzo di uno dei locali da adibire a rifugio.

Il toponimo è citato nell'itinerario 'All'alpe di Serra dal Fosso Becca' sul blog http://tracceinappennino.blogspot.com/2011/07/all-alpe-di-serra-dal-fosso-di-becca.html

Percorso/distanze : Sul sentiero 177 che sale dalla vecchia strada del Verghereto, nei pressi delle Gualchiere, poco dopo Bagno di Romagna.
foto/descrizione :


foto del 2011 inviata da http://tracceinappennino.blogspot.com e qui riprodotta su segnalazione dell'autore