Utente non registrato

scheda n. 4254 letta 92 volte

Viezza

Comune : Verghereto
Tipo : gruppo di case
Altezza mt. : 502
Coordinate WGS84: 43 51' 05" N , 12 06' 45" E
Toponimo nell'arco di
notizie :

A Viezza ruderi di una piccola e misteriosa chiesetta, dedicata a Santa Marina, non censita dalle Belle Arti o nei libri di storia loca­le, segnalata da don Daniele Bosi.

Percorso/distanze :

a 7 km da Alfero direzione Est seguendo le indicazioni per Mazzi e Corneto

foto/descrizione :

Abbandonata anticamente, forse nel Settecento, rimangono solo i muri perimetrali, senza tetto.
Un tempo dedicato al culto pagano, non si può dire quando il piccolo tempietto sia diventato di uso cristiano.
Distile romanico, certamente prima del mille, forse risale al VII secolo. L’edificio ha esterna­mente una serie di contrafforti in pietra.
A fianco del­l’ingresso esternamente, sempre più consunte dalle intemperie, ci so­no antiche incisioni stellari sia circolari sia rettangolari, forse appartenenti al già citato antico culto.
I segni, spiega don Daniele Bosi, po­trebbero identificarsi col simbo­lo del “fiore della vita”, di anti­chissima origine, come un fiore a sei petali inserito in un cerchio. Si tratta di un simbolo conside­rato sacro in molte culture: dagli egizi agli etruschi, ai romani, ai celti.
Vorrei ricordare - conclu­de don Bosi nella sua analisi - che il simbolismo universale del fio­re della vita continuò ad essere trasmesso e utilizzato nel corso del medioevo da mastri costrut­tori, sapienti architetti e scalpel­lini, nonché da monaci e cavalie­ri, in particolar modo dai Tem­plari.

(tratto da un articolo pubblicato su Corriere di Romagna edizione Forlì-Cesena in data 29/3/2020)