Utente non registrato

scheda n. 922 letta 17 volte

Montegranelli

Tipo : frazione
Altezza mt. : 731
Coordinate WGS84: 43 52' 46" N , 11 58' 37" E
Toponimo nell'arco di
notizie : Uno dei castelli più importanti della valle, posto a cavaliera fra la vallata del Savio (antica via Sarsinate) e la strada del Carnaio (antica Via Romipeta), in posizione dominante e quasi inattaccabile.
Appartenne ai conti Guidi e successivamente alla repubblica di Firenze.
Piccolo borgo tutt'oggi abitato, vi si possono ritrovare tracce del castello e l'antica chiesa intitolata a San Biagio.
schede PSC Comune Bagno di R.
MONTEGRÀNELLI, vill. di quella parte della Romandiola che sta ai piedi boreali dell' Apennino ed appartiene al granducato di Toscana, intersecato dalla via che da Poppi conduce a Forlì, dalla cui città è distante 18 miglia verso ostro e 10 a libeccio da Sarsina. È un luogo in cui scarseggiano i cereali, e soltanto vi abbondano i castagneti ed i pascoli. Conta nullapiù di 300 abitanti. Fu patria di quel Carlo , che nel 1430 istituì l'Ordine regolare dei Mendicanti di Sangirolamo presso Fiesole.(da Corografia d'Italia Rampoldi 1833)


Percorso/distanze : da San Piero procedere verso valle, ed al termine dell'abitato al bivio proseguire a sinistra sulla provinciale del Carnaio (direzione Forlì) Percorso circa 1 Km, prima di un tornante, prendere deviazione a destra segnalata (Km 2 asfaltati)
foto/descrizione :


montegranelli
foto del 2008
montegranelli

montegranelli